PRATICAMENTE...SCC

Stefano Garlati, Beppe Arrigoni
Axim Italia Italcementi Group
aprile 2007

Sommario

Lo scopo dell'articolo è cercare di raccogliere le esperienze di laboratorio e soprattutto di cantiere relative alla produzione e al confezionamento di calcestruzzi autocompattanti ( SCC ). Questa raccolta di dati, impressioni, considerazioni e sensazioni vorrebbe portare a fornire al produttore di calcestruzzo un riferimento pratico e funzionale per ricavare il massimo delle prestazioni dall' SCC.
 Il presente articolo rimanda alla miriade di pubblicazioni relative alle caratteristiche dell'impasto, alla strumentazione necessaria per il controllo dei parametri, nonchè ai riferimenti della normativa UNI 11040:2003.

Relazione (scarica file)